Dravograd - Radlje ob Dravi

La valle della Drava e i suoi castelli
Il fiume Drava ti segue lungo la valle della Drava, dove si incontrano numerosi castelli, ognuno dei quali nasconde la sua storia. In passato scendevano sul fiume Drava le zattere di legname dette “Flose” e i zatterieri caricavano le zattere in allegria.

Radlje ob Dravi - Maribor

Rilassati accanto alla Vecchia vite, la più antica del mondo
Lungo il fiume Drava, dopo esser saliti nel seno delle foreste d’abete del Pohorje, e attraversato la centrale idroelettrica di Fala, la più antica centrale idroelettrica sul fiume Drava in questa parte dell'Europa, arriviamo a Maribor, la città del più antico vitigno del mondo e Capitale europea della cultura 2012.

Maribor - Ptuj

Sulle tracce dei Romani
Da Maribor possiamo scegliere due varianti di percorso. I Romani hanno lasciato un ricco patrimonio in questa zona, parte della quale comprende santuari dedicati al dio Mitra: i mitrei. Hanno lasciato una forte impronta anche a Ptuj, la città più antica della Slovenia.

Ptuj - Ormož

Dravsko polje e laghi
Il fiume Drava si riversa attraverso il Dravsko polje nella sua forma naturale attraverso diversi parchi paesaggistici. Subito dopo Ptuj si trova il lago Ptuj, che è il più grande lago artificiale sloveno sul fiume Drava.

Ormož - Varaždin

Seguendo le tracce della storia nella città barocca
Da Ormož il sentiero passa attraverso i campi e i villaggi fino allo Središče ob Dravi, località situata tra il fiume Drava e i vigneti, dopodiché entriamo in Croazia. Lungo il percorso ci catturano le bellissime dune del fiume Drava e alla fine ci affascina Varaždin.

Varaždin - Legrad

Alla confluenza della Mura con la Drava
Da Varaždin il sentiero si snoda in parte lungo il lago Varaždin, poi si raggiunge attraverso i pittoreschi villaggi il lago Dubrava. Il nostra tappa finale termina alla confluenza dei due fiumi, ossia quando la Mura sfocia nella Drava.